Ghana: crolla un centro commerciale, decine di persone disperse

Alla periferia di Accra, la capitale del Ghana, è avvenuto il crollo di un centro commerciale di sei piani, all’incirca dopo appena un’ora dall’apertura. Fino ad ora il bilancio delle persone che hanno perso la vita durante il cedimento dell’edificio è di tre, ma non è da escludere che tale numero possa continuare a salire. Decine sono infatti le persone che, stando a quanto ha confermato la polizia, sono rimaste intrappolate sotto le macerie.

Il commissario delle forze di pubblica sicurezza presenti sul luogo dell’accaduto, Freeman Tettey, ha però annunciato che in seguito a complicate operazioni di salvataggio, sono state per adesso estratte vive dalle macerie sei persone. Sono tuttavia ancora in fase di svolgimento le operazioni di soccorso al fine di recuperare le decine di persone che risultano ancora disperse. In realtà sembra che questa triste vicenda abbia coinvolto esclusivamente i dipendenti del centro commerciale, giacché a causa dell’imminente apertura non erano ancora presenti i clienti.

Intanto il Presidente del Ghana, Dramani Mahama, ha per adesso sospeso la campagna elettorale in segno di rispetto per le persone coinvolte nell’incidente.

Per adesso non sono ancora note le cause del crollo, ma successivi rilievi e investigazioni chiariranno certamente la vicenda.