Napoli: spaccia droga con una bimba di 6 anni

 

A Boscoreale, in provincia di Napoli, è stata stamane fermata una giovane spacciatrice. La donna di circa 29 anni è stata sorpresa dai carabinieri mentre spacciava cocaina, in via Settetermini, alla presenza di una bimba di 6 anni.

Dopo un’attenta indagine che ha permesso alle forze dell’ordine di osservare l’attività di vendita perpetrata dalla giovane, i carabinieri sono riusciti ad intervenute mentre la donna era in procinto di consegnare tre dosi di cocaina ad un uomo di 34 anni della zona, così essendo stata colta in fragranza di reato sono subito scattate per lei le manette.

La donna è stata, in seguito al fermo, perquisita ed è stata quindi trovata in possesso di altri 5 grammi di droga e della somma di 150 euro probabilmente racimolata grazie ad una vendita di cocaina avvenuta prima dell’arresto. Sia la droga che le banconote sono state sequestrate preventivamente come di consueto.

La situazione dell’arrestata non è però molto favorevole, ma risulta addirittura aggravata dalla presenza della bambina che assisteva al commercio illegale della droga probabilmente anche da un discreto periodo di tempo. Certamente la donna, segnalata al Prefetto di Napoli, si trova ora agli arresti domiciliari in attesa di futuri risvolti.