Genova: coppia ultranovantenne eternata dalla morte

Anche se viviamo in un mondo di barbarie e tragedie ci sono storie a lieto fine più uniche che rare. Un amore indivisibile resta unito anche quando arriva il momento di lasciare tutto e concludere quest’avventura chiamata ‘vita‘. Si tratta di una coppia di anziani ultranovantenni, 94 anni lui e 90 anni lei. Vivevano a Genova e sono stati ritrovati senza vita nel loro appartamento di via Tanini a Borgoratti, dopo che i vigili del fuoco hanno forzato l’ingresso per poter accedere all’abitazione, allertati da una nipote della coppia molto preoccupata visto che i due coniugi non rispondeva da diversi giorni alle sue telefonate.

Sembra che il decesso dell’anziana coppia sia avvenuto per cause naturali. I primi accertamenti medico legali non fanno seguito a tracce di violenza, abusi o fughe di gas. I due corpi sono stati ritrovati l’uno accanto all’altro. Sposati da una vita, non si sono mai separati, vivevano ormai in simbiosi ed è accaduto lo stesso anche quando è sopraggiunta la morte. Probabilmente uno dei due anziani è stato colpito da un malore e che il cuore dell’altro si sia fermato poche ore dopo a causa dello shock. Tuttavia si aspettano gli accertamenti finali del decesso, infatti le salme sono state trasferite all’Istituto di medicina legale, ma ciò non toglie che si tratta di un amore lungo una vita, un’unione eternata dalla morte.