11.1 C
Napoli
venerdì, Dicembre 3, 2021

Luci d’Artista a Salerno 2012: ‘Elfi, draghi, stelle e magia’

Le storie pi lette

Salerno-Luci-d-Artista-2012-2013
Luci d’Artista, la celebre manifestazione che si svolge ogni anno a Salerno durante il periodo natalizio, è una vera e propria ‘esposizione d’arte luminosa’, che quest’anno ha scelto come protagonisti elfi, fate, draghi ed altri personaggi pescati dal caldiere dell’immaginario fiabesco nordico. Si tratta di un gemellaggio con Stoccolma, celebrato da una foresta di ghiaccio, grandi alberi di Natale e opere che raffigurano i personaggi mitologici della tradizione del nord europa. Lanterne magiche, il Planetario, le Costellazioni ed il grande albero di Portanova sono solo alcune delle splendide opere fatte di giochi di luci, realizzate da importanti artisti come Edoardo Giannattasio e Nello Ferrigno che hanno firmato rispettivamente la ‘Madonna con bambino’ e ‘Il Mito’, due tra le opere di maggiore bellezza. L’ atmosfera nordica domina dunque, ma vi sono anche riferimenti a scenari del Mediterraneo, grazie a tappeti volanti luminosi che ricordano le atmosfere da ‘mille e una notte’.

Luci d’Artista ha contribuito negli ultimi anni non solo ad incrementare il turismo natalizio della città di Salerno, ma anche a diffondere un’immagine positiva della Campania in generale e ad aumentare l’affluenza di turisti anche nelle località attigue come Positano, Amalfi, Pompei. Un’occasione, quindi, sia per godere dell’atmosfera natalizia che per visitare alcune delle località più suggestive e rinomate della Campania. L’edizione di quest’anno va ricordata soprattutto per la sua esportazione al di fuori di Salerno: le telecamere della Rai hanno fatto da vetrina alla manifestazione portando le immagini delle Luci d’Artista nelle case di milioni di telespettatori. Il programma andato in onda su Rai uno il 25 dicembre sera, ‘Natale a Napoli’, ha fatto tappa anche a Salerno durante un itinerario lungo i luoghi, le vie e le tradizioni del Natale campano. Inoltre le Luci d’Artista hanno illuminato anche via San Gregorio Armeno, la nota strada che espone l’arte presepiale di Napoli.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

“Elogio alla dolcezza”: è la vera forza che ci salverà dall’egoismo...

0
Lontano da facili lirismi, il saggio di Beatrice Balsamo è un inno alla dolcezza. Una virtù ormai rara ma che va preservata perché capace...

Torino: Il ruolo della donna al tempo degli antichi egizi

0
Il museo egizio di Torino continua ad attirare sempre più turisti non solo dall'estero ma anche da tutta Italia, soprattutto grazie all'applicazione di eventi...

Ultimi articoli