Mario Balotelli e Raffaella Fico: arriva la querela!

mario-balotelliMario Balotelli e Raffaella Fico: continua l’odissea! Dopo la nascita della piccola Pia, tutti i riflettori erano puntati sul calciatore e sulla sua attesissima visita alla figlia. Nonostante i rapporti tra Balotelli e la Fico non siano quelli di un tempo e  nonostante  il calciatore in queste settimane abbia fatto discutere per un suo presunto flirt, nessuno si sarebbe mai aspettato la querela di Supermario nei confronti di Raffaella Fico. Ecco quanto si legge su ‘La Gazzetta dello sport‘:

‘In relazione a quanto riportato nell’ultima intervista concessa da Raffaella Fico al settimanale “Chi”, mi vedo costretto mio malgrado a reagire – scrive Mario Balotelli – perché avrei preferito evitare di dover prendere posizione pubblicamente su questioni private e tener fede alla scelta che avevo fatto di non replicare in nessun caso alle fantasiose dichiarazioni di Raffaella Fico, anche per rispetto di una creatura che è da poco venuta al mondo. Ma c’è un limite a tutto e non posso tollerare che venga leso il mio onore di uomo e mi vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non hanno riscontro nella realtà. Ho pertanto incaricato i miei legali di adottare tutte le iniziative giudiziarie opportune per difendere la mia onorabilità ingiustamente lesa’.

Balotelli aggiunge: ‘Diffido inoltre per il futuro Raffaella Fico dal divulgare in qualunque sede e con qualunque mezzo notizie che mi riguardano non corrispondenti al vero e, comunque, lesive della mia privacy. Ricordo infine a Raffaella Fico che verrà chiamata a risarcire tutti i danni che ingiustamente sta arrecando al mio onore e reputazione con le sue condotte irresponsabili’.

A difendere il calciatore, ci sono i suoi genitori, Franco e Silvia, che con una lettera pubblicata da ‘La Gazzetta dello Sport‘  si rivolgono direttamente alla Fico: ‘Cara Raffaella, l’amore vale più dei soldi e della notorietà. Anche se non sappiamo di chi sia figlia la bambina ci appelliamo al tuo istinto materno affinchè tu possa mettere da parte gli interessi personali. Ti chiediamo solo un pò di privacy‘.