Concorso scuola 2013: il maltempo rinvia le prove scritte

CronacaConcorso scuola 2013: il maltempo rinvia le prove scritte

Data:

concorso-scuola-2013CONCORSO SCUOLA – Le prove scritte del concorso della scuola, a causa delle avverse condizioni meteorologiche annunciate dalla Protezione Civile nei prossimi giorni, slitteranno a data da destinarsi mentre sono confermate quelle dal 13 in poi. Nella nota diffusa dal Ministero dell’Istruzione, si legge che “A causa delle avverse condizioni meteorologiche previste dalla Protezione Civile per i prossimi giorni in tutta Italia, le prove scritte del concorso per docenti, programmate per lunedì 11 e martedì 12 febbraio, sono rinviate. Le nuove date per lo svolgimento delle prove saranno comunicate sul sito del Ministero. Sono invece confermate le prove previste per mercoledì 13 febbraio e per i giorni successivi, salvo diverso avviso che sarà eventualmente pubblicato sul sito del Miur”.

In queste ore, il Ministero sta provvedendo ad inviare un’email a tutti i candidati che avrebbero dovuto sostenere la prova scritta. Ricordiamo che il Ministero aveva programmato di concludere le prove prima delle elezioni che avverranno il 24 e il 25 febbraio. La macchina organizzativa degli uffici si era già messa in moto, stabilendo gli orari dei turni, suddivisi al mattino e al pomeriggio, delle prove che sarebbero dovute iniziare dal giorno 11. Ai candidati del concorso, non resta che attendere nuove disposizioni.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...