Russia: esplosione nella miniera Vorkuta

CronacaRussia: esplosione nella miniera Vorkuta

Data:

russia-esplosione-miniera-carbone

RUSSIA – Destinato a salire il bilancio di dieci morti e tre feriti per l’esplosione della miniera di carbone Vorkuta, nella regione di Komi, nella Russia nord-occidentale, avvenuto stamattina alle 7.28 ora italiana. La causa sarebbe l’esplosione di una miscela di gas, ma è imprecisato il numero di minatori al lavoro durante l’incidente: le cifre vanno dai 29 ai 259. La miniera apparteneva al gruppo siderurgico Severstal, che risulta essere tra i più grandi produttori di carbone in Russia ed aveva una capacità di produzione pari ad 1.8 milioni di tonnellate di carbone l’anno.

Attualmente sono in corso le procedure per l’evacuazione organizzate dal Ministero per le Emergenze russo. All’inizio del 2011 la Vorkuta aveva vinto il concorso aziendale “Condizioni di lavoro dignitose: la base del rispetto per la collettività“, dunque sono da approfondire le cause dell’esplosione. Il premier Dmitri Medvedev ha incaricato infatti il suo vice, Arkady Dvorkovich, a raccogliere informazioni e per organizzare l’assistenza ai feriti e alle famiglie delle vittime.

Il 2013 per le miniere russe non è iniziato bene: ricordiamo che già lo scorso 20 gennaio a Kemerovo, nella miniera No. 7, sono morte otto persone per un lampo di metano.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...