MTV: ‘Ballerini dietro il sipario’, episodi 16 e 17

spettacoloprogrammi tvMTV: 'Ballerini dietro il sipario', episodi 16 e 17

Data:

tNGOProseguono le puntate del docu-reality di Mtv, riguardante la danza classica: ‘Ballerini dietro il sipario’. Gli allievi del Teatro San Carlo di Napoli sono pronti a superare tutte le difficoltà: lo spettacolo per il Bicentenario della Scuola di Ballo è arrivato e bisogna dimostrare il proprio talento! Nella danza non c’è tempo da perdere e con i loro piedi e le loro lunghe braccia, i ballerini devono arrivare in alto! Ecco i riassunti:

EPISODIO 16

E’ arrivato il giorno del Gran Galà per il bicentenario della Scuola di ballo. I Ballerini del Teatro San Carlo di Napoli sono carichi di sogni e aspettano, dietro al sipario, il momento per andare sul palcoscenico. Il tempo non sembra bastare mai e sono ancora tante le cose da fare prima di andare in scena! Preoccupazione e ansia nell’aria: non è permesso fallire. Il teatro inizia a riempirsi, il pubblico prende posto e si accendono le luci: dopo mesi di prove è tempo di mettere da parte l’insicurezza perché lo spettacolo deve iniziare e comunque vada deve continuare! Roberta è quella più preoccupata e Davide, come al solito, le da i suoi saggi consigli, rassicurandola. Quando arriva il momento per lei di esibirsi, l’amico è attento spettatore dietro le quinte. Dopo una breve presentazione sulla storia del teatro e in particolare della scuola di ballo, inizia il balletto ‘Napoli’ e si esibiscono: Luca, Francesco, Laura e Roberta. Tutti, prima di iniziare gli assoli, pensano alle parole della direttrice Razzi, la quale li guarda con attenzione e segue ogni singolo movimento. La performance va bene per tutti e la direttrice sembra molto soddisfatta: sorride e dice che sono stati bravi. Queste sono le soddisfazioni che si hanno dopo mesi di sacrifici ma sappiamo bene che i ballerini vogliono essere perfetti e non si accontentano mai. Si chiude il sipario, l’emozione è tanta e le ragazze corrono a prepararsi per la coreografia di contemporaneo del maestro Verga, mentre in scena si esibisce la prima ballerina Spalice. E’ il momento della coreografia: luci soffuse, musiche dai ritmi coinvolgenti e i corpi della ragazze che formano un’unica massa omogenea che danza! Il pubblico applaude soddisfatto.

EPISODIO 17

Sul palcoscenico del teatro continua a ballare Alessandro Macario, primo ballerino e i ragazzi nel frattempo si preparano per il pezzo di tango del maestro Vacca. Passione, emozione, temperamento  e sensualità: è ciò che appare nei corpi e nei volti dei ballerini, in questo ballo espressivo. Molti gli applausi per loro che hanno davvero dato il meglio. E’ andata bene e adesso c’è il saluto al pubblico con tutti gli allievi della scuola: sono tantissimi i ballerini che popolano il palcoscenico; la direttrice Razzi è molto emozionata e ringrazia tutti, non sa davvero cosa dire. Un momento davvero toccante che ci fa capire quanto la danza sia un linguaggio muto del cuore!

Il Gran Galà è terminato e adesso i ballerini possono godersi un pò di meritato relax ma Roberta non riesce a trovare pace perché ha avuto un piccolo errore. Ancora una volta è Davide che le da il suo sostegno, mentre l’allieva non riesce a togliersi dalla testa l’errore commesso. Le ragazze sono curiose del giudizio della Spalice che si è espressa in maniera generale. I ragazzi invece discutono tra di loro e in particolare parlano del pezzo che li ha emozionati di più: il tango! A tal proposito  Luca è davvero eccitato! All’uscita ci sono gli amici più fidati, i familiari e tutto il pubblico che ha assistito alla serata: baci, abbracci e complimenti. Adesso è il momento di rilassarsi ma anche di riflettere, soprattutto per Roberta.

Il giorno dopo lo spettacolo è il momento dei bilanci: in auto Roberta ne parla con la madre, sua consigliera da sempre e cerca di far uscire fuori le sue ansie, perché l’importante è esprimersi e liberarsi di ciò che si ha dentro; Laura ne parla con la sua famiglia e dopo aver fatto i compiti a casa, la sera passeggia con sua madre, per le strade di Napoli; Francesco è soddisfatto perché dopo mesi di prove, tutte le correzioni sono state assimilate; Luca legge, insieme a Simona, l’articolo dedicato alla serata: si scherza; Davide torna a lezione finalmente! Il ragazzo non vuole strafare, vuole andarci piano perché ha paura di farsi male ancora. La maestra Mazzucchelli lo corregge e lui sente già la pressione. Il dolore alla caviglia si fa sentire e Davide si ferma. L’allievo è pieno di rabbia ma sa che bisogna aspettare per ritornare in vera forma. La maestra gli dice che non studia bene ma lui le spiega che è per il dolore che prova e che presto si impegnerà maggiormente. E’ il momento di non abbattersi e Davide vuole, anzi, accellerare i tempi iniziando una terapia nuova! Per distrarsi si reca dalla fidanzata che è istruttrice di tennis.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Lutto per Silvia Toffanin: addio all’amata mamma

Lutto per Silvia Toffanin. È morta oggi la madre,...

“Boss in Incognito”, buona la prima: ci fa emozionare con Crik Crok

La Crik Crok, che secondo noi produce snack salati...

Emma Marrone a Verissimo: la Toffanin pende dalle sue labbra

Emma Marrone ospite a Verissimo, si è lasciata andare...

Amici Vip: Hunziker al comando e tra i concorrenti la Torrisi e la Laurito

Ormai le reti Mediaset vivono esclusivamente nel mondo poco...