Prostituzione sull’Adriatica: arrestato operaio rumeno

CronacaProstituzione sull'Adriatica: arrestato operaio rumeno

Data:

prostituzioneRAVENNA – Ancora episodi di prostituzione: un operaio 26enne, di origine rumena, costringeva la madre a prostituirsi e la portava sulla statale Adriatica. L’uomo, che forniva anche protezione e vigilanza alla donna 47enne quando rimaneva sulla strada,  è stato arrestato, accusato di favoreggiamento e processato con rito direttissimo. L’attività si svolgeva sia di giorno che di notte e il ragazzo si è giustificato facendo capire agli ufficiale che il suo era semplicemente un gesto d’affetto: lui portava la madre a prostituirsi solo perchè lei era sprovvista di auto e perchè voleva ‘proteggerla’. In effetti, all’uomo è stata sequestrata anche l’auto e adesso è libero in attesa del processo fissato per giugno.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...