Tennis Montecarlo: Fognini firma l’impresa, è semifinale.

PRIMO PIANOTennis Montecarlo: Fognini firma l'impresa, è semifinale.

Data:

tennis montecarlo

TENNIS MONTECARLO – Nella 3^ prova dell’ATP World Tour 2013, al Monte Carlo Country Club Fabio Fognini firma un’impresa storica approdando alle semifinali del torneo monegasco (miglior risultato di sempre per un Italiano dai tempi di Andrea Gaudenzi).  Il tennista sanremese batte così il temuto francese Richard Gasquet in due set ed ora dovrà vedersela con il numero uno al mondo Novak Djokovic.

IL MATCH – A Monaco va di scena lo show di Fognini che al tie break non concede nemmeno un punto all’avversario nel primo set, nel secondo invece l’equilibrio rimasto intatto sino al 2-2 si spegne in un attimo e Fabio inizia a macinare punti mettendo in cascina quattro game di fila, con due break consecutivi. Dopo 1 ora e 25 minuti di gioco termina così il match con il tennista sanremese subissato dagli applausi del pubblico in buona parte italiano, punteggio finale 7-6, 6-2. In giornata poi è arrivato anche il nome dello sfidante di Fognini in semifinale, ed è nientepopodimeno che il numero uno al mondo Novak Djokovic che dopo essersi sbarazzato con il punteggio 6-4, 6-3 di Jarkko Nieminen è pronto a fare lo stesso con il tennista azzurro che siamo sicuri non sfigurerà nell’importante appuntamento.
Affascinante quindi la sfida che attenda l’azzurro in semifinale, un match  che in un certo qual modo ha anche il sapore del derby milanese, infatti come tutti sanno mentre il tennista serbo è da sempre un grande tifoso del Milan Fognini invece ama il nerazzurro, ci si aspettano quindi scintille in campo.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Green Pass obbligatorio? Come e dove

In queste ore il governo sta varando regole per...

Papa Francesco: “Il chiacchiericcio è una peste peggio del Covid”

Non è la prima volta che Papa Francesco torna...

Donald Trump: ok alla trivellazione del Rifugio Artico protetto da 60 anni

Un'area tutelata in maniera rigida da 60 anni, che...