Caserta, ginecologo arrestato per aver venduto un neonato a 25mila euro

CronacaCaserta, ginecologo arrestato per aver venduto un neonato a 25mila euro

Data:

caserta-ginecolo-arrestato-per-aver-venduto-un-bambinoCASERTA – Accusa chock per il ginecologo di Caserta, arrestato con l’accusa per aver venduto un neonato partorito da una minorenne in difficoltà. L’uomo è stato ammanettato ieri pomeriggio, ma la notizia è stata diffusa stamattina.

Al professionista Andrea Cozzolino, di 57 anni, che lavora presso note cliniche convenzionate di Caserta e di San Giuseppe Vesuviano, provincia di Napoli, è stata eseguita l’ordinanza di custodia cautelare in carcere gli agenti della squadra mobile di Caserta a conclusione di una delicata e complessa indagine coordinata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere.

La minorenne non sapeva come affrontare la situazione, e pare che il ginecologo l’abbia convinta a portare a termine la gravidanza per poi vendere il neonato. Sembra che il prezzo pattuito per la vendita del neonato ammonti a 25 mila euro, denaro che l’uomo non ha mai restituito.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...