Londra, decapitato soldato britannico. Attentato di matrice islamica

CronacaLondra, decapitato soldato britannico. Attentato di matrice islamica

Data:

GB: SOLDATO UCCISO, IMMAGINI UOMO CON MANI INSANGUINATE

LONDRA – Un soldato britannico è stato ucciso a Londra con una mannaia utilizzata come machete da due uomini poi feriti e arrestati dagli agenti di polizia che sono intervenuti sul posto. Il militare è stato ucciso a Woolwich, un quartiere del sud-est di Londra e la tragedia si è consumata a pochi metri da una caserma della Royal Artillery, reparto di artiglieria di Sua Maestà di stanza a Woolwich.

Secondo l’emittente britannica, Sky News, la polizia sta trattando l’episodio come un attentato terroristico di matrice islamica. Il premier britannico David Cameron ha detto invece che si tratta di un fatto “scioccante”.

In base a quanto riportato da alcuni testimoni, il militare, è stato aggredito da un uomo che indossava una t-shirt dell’organizzazione ‘Help for Heroes’, che fornisce assistenza ai soldati rimasti feriti in servizo. Il militare è stato decapitato dai suoi aggressori i quali, prima di scagliarsi contro di lui, l’hanno fatto cadere a terra investendolo con l’auto. Questa è la ricostruzione di Scotland Yard.

GB: SOLDATO UCCISO, IMMAGINI UOMO CON MANI INSANGUINATEGLI AGGRESSORI – Gli agenti di polizia affermano che gli assassini hanno cercato di filmare l’omicidio e avrebbero invitato anche altre persone, presenti sulla scena del crimine, a registrare ripetendo ogni tanto’ Allah è grande’. L’arrivo dei poliziotti ha fermato lo scempio sul corpo del militare: i due aggressori sono stati feriti, immobilizzati e portati in ospedale.

I COBRA – Il premier David Cameron ha convocato il Comitato di crisi del governo il cosiddetto Cobra, una prassi che si segue solo nei casi che possono avere implicazioni con la sicurezza nazionale. Il primo ministro britannico ha aggiunto: ‘il delitto più spaventoso, una cosa mai successa prima e ci sono forti indicazioni che l’episodio sia collegato al terrorismo’.

PISTA NIGERIANA – Alcune fonti, nell’anonimato, ipotizzano legami nigeriani che tuttavia sono uscite fuori in base alle prime immagini estrapolate dal video filmato dagli aggressori.

I TESTIMONI – I testimoni che hanno assistito alla scena sono sconvolti. Uno di loro, come riporta la BBC, ha dichiarato: ‘Erano impazziti, veri e propri animali. Lo hanno trascinato lungo il marciapiede e hanno lasciato il suo corpo per terra. – continua – brandivano coltelli e una pistola e hanno chiesto alle persone presenti di essere fotografati. Sembrava questa la loro unica preoccupazione’

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...