Ricette asparagi selvatici: lardellati con olio al rosmarino

ricette-asparagi

RICETTE ASPARAGI – Quando il tempo per cucinare vi sembra troppo, provate a contare 1,2 e 3 e in men che non si dica avrete realizzato un piatto succulento e soddisfacente.

Oggi vi proponiamo ricette di asparagi lardellati con olio al rosmarino. Come tutti sanno l’asparago si conserva in frigorifero avvolto in un panno umido, per 4 giorni. Oppure immergere il gambo nell’acqua fredda e conservarlo per 24 ore, fuori dal frigorifero. Può essere pulito, scottato per pochi minuti in acqua bollente salata e congelato.

INGREDIENTI per 4 persone

– 20 asparagi

– 20 fette di lardo

– 6 cucchiai di olio d’oliva extravergine

– 4 rametti di rosmarino fresco

– 3 spicchi d’aglio

– pepe

Preparazione: 5 minuti
Cottura: 15 minuti
Vino: Legrein Rosato

PREPARAZIONE

Pulite gli asparagi eliminando la parte dura del gambo e fateli cuocere a vapore per circa 10 minuti. Nel frattempo fate intiepidire in una padella antiaderente ampia i 2/3 dell’olio a fuoco bassissimo con i rametti di rosmarino per circa 10 minuti.
In una seconda padella insaporite l’olio rimanente con gli spicchi d’aglio in camicia e aggiungete gli asparagi semicotti; continuate la cottura ancora per 5 minuti. Dopo che si sono raffreddati avvolgeteli nelle fette di lardo e passateli in forno caldo per il tempo necessario affinché il lardo si sciolga. Servite gli asparagi lardellati ben caldi e cosparsi con l’olio al rosmarino versato a filo e con il pepe.