Barbara De Anna è morta. Ferita a maggio nell’attentato in Afghanistan

CronacaBarbara De Anna è morta. Ferita a maggio nell'attentato in Afghanistan

Data:

afghanistan-morta-barbara-de-annaAFGHANISTAN – Non ce l’ha fatta Barbara De Anna, la funzionaria italiana dell’Oim ferita a fine maggio in un attacco dai talebani a Kabul. Aveva 40 la fiorentina andata in Afghanistan nel 2010, prima ad Herat e dal 2011 a Kabul. Investita dall’esplosione di una granata, la donna ha riportato ustioni di secondo grado sul 90% del corpo. Era stata curata in un ospedale di Emergency e poi trasferita in Germania dove è deceduta.

Aveva lavorato anche per l’Onu e la Nato la funzionaria dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, vittima delle sparatorie avvenute nel quaritiere di Shar-2-Naw. I talebani avevano attaccato un’area della capitale densa di ospedali, organismi di polizia afghani, sedi di organizzazioni internazionali, hotel e guest house che ospitano stranieri. Il bilancio era stato di 4 morti e 14 feriti, tra i quali Barbara De Anna.

All’epoca dei fatti i talebani rivendicarono l’attentato per bocca del loro portavoce Zabiullah Mujahid: l’edificio dell’Oim, affermarono, non era altro che una sede utilizzata da “membri della Cia che fanno formazione ai servizi segreti afghani”.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...