Movimento 5 Stelle, Gambaro: “Grillo insulta mentre noi lavoriamo”

CronacaMovimento 5 Stelle, Gambaro: "Grillo insulta mentre noi lavoriamo"

Data:

MOVIMENTO 5 STELLE – Le parole forti della senatrice Adele Gambaro, definita fino ad oggi dimessa e tranquilla, hanno sconvolto i parlamentari del Movimento 5 Stelle: “Il problema caro Beppe sei tu che insulti mentre noi lavoriamo“. Il gruppo si è spaccato, potrebbe sfasciarsi in poco tempo: proprio ieri i senatori avevano votato il nuovo capogruppo Nicola Morra (voluto fortissimamente da Casaleggio). 24 i voti a favore, altri 22 voti sono andati a Luis Alberto Orellana e 2 gli astenuti. Proprio la scelta di non cambiare il leader del partito avrebbe portato probabilmente la Gambaro a queste dichiarazioni.

Il gruppo dei delusi, dei dissidenti, ma anche di coloro che sempre più spesso condividono solo in parte le scelte del M5S, si è allargato (da 15-20 persone, il numero  è in costante aumento); si va dunque verso un bivio pericoloso: aprire l’iter per l’espulsione potrebbe scoperchiare tutti i malesseri interni al gruppo, potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso verso una frattura totale del Movimento 5 Stelle. La soluzione sostenuta da molti sarebbero le dimissioni “volontarie” della Gambaro, lei stessa infatti sei mesi fa in vista delle elezioni Parlamentarie aveva dichiarato: “Penso a un parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere”.

In Rete sono molte le critiche rivolte a Beppe Grillo: “Sì, Beppe, se vuoi saperlo per me il problema sei stato proprio tu che in passato eri il mio idolo”, “Bravo… continua a cacciare chiunque dica qualcosa contro, e tra un po’ non ci sarà più nessuno…“. Claudio Messora, responsabile dello Staff Cinque Stelle al Senato, è uno dei pochi a difendere il Movimento: “Se gli stessi toni e le stesse battaglie che hanno portato 163 parlamentari nelle istituzioni ora infastidiscono, bisogna chiedersi per quale motivo continuare a stare nel Movimento“. Vito Crimi commenta invece “Il maggior merito del M5S in questi primi mesi è stato aver influenzato positivamente le altre forze politiche“. La prossima riunione con Grillo si preannuncia dunque infuocata!

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...