Torino: barista reagisce ad una rapina e viene ucciso

CronacaTorino: barista reagisce ad una rapina e viene ucciso

Data:

barista-ucciso-torino

In Corso Torino questa notte un uomo è stato ucciso dopo aver reagito ad una rapina. La vittima è il gestore di un bar nel Pinerolo, a Torino, il famoso Bar del Corso. Due persone con il volto coperto da un passamontagna, si sono recate nel suo locale ed armate di pistola hanno tentato di rapinare il bar. In base alle prime ricostruzioni sembra che il gestore abbia quindi reagito alla vista dei rapinatori che hanno avanzato la richiesta di consegnargli tutto il denaro disponibile. I malviventi ostacolati dall’uomo, hanno iniziato a sparare diversi colpi di pistola, di calibro 22,  finendo per ferire a morte l’uomo che è stato raggiunto più volte al petto e alla schiena. Per Giovanni Bruno, di 38 anni, vittima di questo ennesimo atto di criminalità, non c’è stato niente da fare, è morto all’istante. Un barista che ha cercato di difendere il suo locale, ma che non ha potuto nulla di fronte alla delinquenza, Giovanni che è stato ucciso senza pietà, questa notte, davanti al suo bar. Ora i carabinieri di Pinerolo e del nucleo investigativo di Torino stanno indagando sull’accaduto per cercare di giungere a scoprire l’identità degli rapinatori.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...