Gorgonzola: ragazza di 16 anni investita e uccisa da un’auto pirata

CronacaGorgonzola: ragazza di 16 anni investita e uccisa da un'auto pirata

Data:

gorgonzola-beatrice-papettiGORGONZOLA –  Era da poco scoccata la mezzanotte quando Beatrice Papetti, una ragazza di sedici anni, è stata investita e uccisa da un’auto pirata. La vittima, stava attraversando la strada Padana Superiore insieme a un cugino diciottenne, quando l’auto, giunta a forte velocità, l’ha travolta fuggendo via. A chiamare i soccorsi, è stato il cugino della ragazza che fortunatamente è rimasto illeso e secondo quanto appreso dai Carabinieri, l’auto, una monovolume che viaggiava in direzione Gessate, ha aumentato la velocità per fuggire via una volta dopo aver travolto la ragazza.

La vittima, abitava nella frazione di Cascina Mirabello e pare che stesse attraversando con suo cugino la statale in corrispondenza dell’imbocco di un vicolo e nonostante l’attraversamento non sia consentito, sono in molti nella zona ad utilizzarlo per passare. Inutili i soccorsi del 118: la sedicenne è stata trasportata all’ospedale di Melzo, ed è morta a per le gravi lesioni causate dall’incidente. Al momento, i Carabinieri di Cassano D’Adda stanno visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza per cercare di rintracciare l’auto pirata. Intanto il padre di Beatrice Papetti, Nerio Papetti, ha lanciato un appello: «Spero si consegni alle forze dell’ordine. L’ultima volta che visto mia figlia è stato ieri sera».

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...