Celle di Bulgheria: obbligava la moglie a prostituirsi

CronacaCelle di Bulgheria: obbligava la moglie a prostituirsi

Data:

celle-di-bulgheriaA Celle di Bulgheria, Salerno, un uomo di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Sapri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minaccia, violenza sessuale continuata e sfruttamento della prostituzione  ai danni della moglie di 35 anni. L’uomo minacciava sua moglie con una pistola, intimandola di portarle via i due figli. Le indagini, sono iniziate lo scorso giugno, quando la donna ha finalmente trovato il coraggio di denunciare ai carabinieri di Sapri le angherie subite dal marito da oltre tre anni.

La donna, era costretta a prostituirsi tra le mura domestiche e percepiva un compenso di 100 euro per ogni prestazione. Nel corso delle indagini coordinate dalla Procura di Vallo della Lucania, è emerso che gli uomini che usufruivano delle prestazioni sessuali, erano tutti residenti nella provincia di Salerno e amici del marito della donna. Nell’abitazione, sono state ritrovate armi da fuoco detenute illegalmente.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...