Palinuro: Giuseppe Paladino, annega per salvare un gruppo di bagnanti

CronacaPalinuro: Giuseppe Paladino, annega per salvare un gruppo di bagnanti

Data:

giuseppe-paladinoPALINURO –  Giuseppe Paladino, avvocato di 45 anni, è morto alle Saline di Palinuro dopo aver tentato di salvare alcuni bagnanti. L’uomo, residente a Sala Consilina (Salerno), si è tuffato in acqua per soccorrere tre persone che si trovavano in difficoltà a causa delle condizioni del mare, ma è annegato dopo esser stato travolto da alcune onde e dalla violenta corrente del mare. Giuseppe Paladino, è stato soccorso dalla guardia costiera e dai medici del 118 ma a nulla è valso il trasferimento in eliambulanza all’ospedale Ruggi di Salerno, ogni tentativo di rianimazione, infatti, è risultato vano.

L’uomo, era molto conosciuto in tutto il Vallo di Diano dal momento che era uno dei più noti avvocati del foro di Sala Consilina ed ha lasciato la moglie, incinta, e un bambino piccolo. Dalle prime ricostruzioni, pare che alcuni bagnanti si siano tuffati in mare nonostante il mare mosso e le bandiere rosse esposte. Giuseppe Paladino, quindi, si sarebbe tuffato in mare e dopo aver aiutato uno dei giovani a raggiungere il suo gruppo ritornato in riva, è stato trascinato al largo a causa della forte corrente. Sulla tragica vicenda, stanno indagando i carabinieri della compagnia di Sapri, che sono immediatamente giunti sul luogo della tragedia.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...