Silvi: 27enne sequestrata per 5 ore da due stranieri

CronacaSilvi: 27enne sequestrata per 5 ore da due stranieri

Data:

sequestro-silviSILVI (TERAMO) – Una donna di 27 anni, ieri, è stata sequestrata per 5 ore da due stranieri. Gli uomini, avrebbero fatto irruzione nell’appartamento in cui la donna vive con il suo compagno, dove hanno inizialmente malmenato l’uomo e successivamente portato via la 27enne, di origini albanesi, a bordo di un automobile. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Giulianova (Teramo), che al momento sta indagando sulla vicenda, i due stranieri avrebbero sfondato la porta e fatto irruzione nell’appartamento della donna intorno alle 5.30 del mattino. Dopo aver picchiato il suo compagno, hanno prelevato la donna e fatta salire sulla loro auto.

E’ stato il compagno della 27enne, anche lui straniero, a chiamare le forze dell’ordine che si sono messi immediatamente sulle tracce della donna. Erano circa le 10 del mattino quando sarebbe stata poi abbandonata in una strada a Silvi dai suoi rapitori e sarebbe stata lei stessa a chiamare il 112. Probabilmente la 27enne è stata rilasciata dal momento che i due uomini si sentivano braccati. La donna, è stata inizialmente portata in caserma e poi all’ospedale di Atri (Teramo), dove è stata medicata. Pare che la donna abbia subito violenza sessuale, ma la notizia deve essere ancora confermata. Pare che il sequestro lampo a Silvi, sia avvenuto per un regolamento di conti per debiti non pagati.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...