Omicidio Meredith: comincia nuovo processo, Amanda assente in aula

CronacaOmicidio Meredith: comincia nuovo processo, Amanda assente in aula

Data:

amanda-knox-omicidio-meredith

Comincia oggi a Firenze il nuovo processo contro i due imputati, Amanda Knox e Raffaele Sollecito, nell’ambito dell‘omicidio di Meredith Kercher, studentessa inglese trovata morta nella sua camera da letto, nella casa dove viveva a Perugia, il 1 novembre 2007.

All’epoca la polizia ferma immediatamente la coinquilina di Meredith, Amanda Knox e il fidanzato, Raffaele Sollecito insieme anche a Patrick Lumumba Diya, datore di lavoro di Amanda che proprio la ragazza coinvolge accusandolo dell’omicidio dell’amica. Ma Patrick Lumumba risulta invece completamente estraneo ai fatti. Intanto spunta il nome di Rudy Guede che dopo un processo con rito abbreviato viene condannato a 16 anni di carcere in via definitiva come concorrente dell’omicidio di Meredith. Amanda Knox e Raffaele Sollecito nel 2009 vengono ritenuti colpevoli quindi condannati in primo grado ed assolti invece in appello. La Procura Generale ha presentato però un ricorso che è stato accolto dalla Corte di Cassazione lo scorso marzo. Per questo è stata automaticamente annullata la sentenza che assolve i due imputati. Oggi inizia quindi il nuovo processo presso la Corte d’Assise d’Appello di Firenze. Amanda Knox sarà assente in aula, mentre è previsto l’arrivo di Raffaele Sollecito.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...