Stanca delle sue violenze, fa a pezzi e cuoce in pentola il marito

CronacaStanca delle sue violenze, fa a pezzi e cuoce in pentola il...

Data:

cuoce-in-pentola-il-maritoCINA – Cuoce in pentola il marito perché non riusciva più a sopportare le continue violenze subite dall’uomo. La donna, è stata aiutata dalla figlia, anche lei vittima da mesi di ripetute angherie da parte dell’uomo e insieme, dopo averlo ucciso, l’hanno tagliato a pezzi e messo a bollire in pentola per eliminare ogni traccia. Prima di ucciderlo, le donne lo hanno punito sottoponendolo a continue torture per tre giorni e privato di cibo e acqua.

L’Huffington Post, che ha riportato il fatto, ha reso noto che il senso di colpa da parte della donna, è stato talmente forte da farla consegnare alla polizia per raccontare quanto accaduto. A causa del forte stress, la donna avrebbe perso ben 6 chili e adesso la polizia sta svolgendo le indagini dal momento che non ci sono prove dell’omicidio.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...