Genova: donna violentata e picchiata per tre giorni

CronacaGenova: donna violentata e picchiata per tre giorni

Data:

donna-violentata-genova

Donna violentata e picchiata per tre giorni. E’ successo a Genova che una giovane donna venezuelana di 36 anni, è rimasta per tre giorni chiusa all’interno di un capannone abbandonato dove ha subito continue violenze. La ragazza era ospite di una giovane ecuadoriana. La vittima si è fatta convincere ad incontrare un marocchino, un pregiudicato senza dimora fissa che entrambe le ragazze conoscevano. Ma l’uomo ha portato la donna in un capannone a Pegli in provincia di Genova ed ha iniziato ad abusare di lei.  Solo dopo tre giorni la giovane è riuscita a fuggire dal suo aguzzino. L’uomo ha deciso di portare con se la donna nel centro di Genova perché voleva fare aggiustare il suo telefono. E’ in questa occasione che la giovane è fuggita via tra la folla. Si è subito recata in ospedale dove è stata medicata per le ferite e le lesioni riportate, poi è andata a denunciare il suo carnefice. L’uomo è stato arrestato dalla polizia.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...