Zuzzurro è morto, lo annuncia il suo collega e amico Gaspare

spettacoloZuzzurro è morto, lo annuncia il suo collega e amico Gaspare

Data:

morto-andrea-brambilla-zuzzurro-di-zuzzurro-e-gaspareADDIO ZUZZURRO E’ morto oggi a Milano Andrea Cipriano Brambilla, più noto come Zuzzuro insieme al suo partner inseparabile, Gaspare, con il quale formava il duo comico dal 1967 fino ad oggi. Purtroppo il comico soffriva di un brutto male da un paio di anni e dopo varie smentite, dal collega, NinFo Formicola, è arrivata la conferma. Gaspare pubblica uno stato sulla sua pagina Facebook che lascia poco spazio all’immaginazione: “Zuzzurro e Gaspare non ci sono più. Punto”.

Andrea Brambilla, nato a Varese il 21 agosto 1947, e morto alle 22.00 di ieri, 24 ottobre 2013, con Gaspare aveva condiviso ben 35 anni di carriera durati fino agli ultimi giorni della sua vita, infatti, qualche giorno fa dovette rinunciare ad esibirsi per l’aggravarsi delle sue condizioni, affetto da un carcinoma al polmone.

Entrambi i comici iniziarono al ‘Derby’, poi a ‘Non Stop’ fino al grande successo con ‘Drive In’. Noti per le loro gag, Zuzzurro divenne famoso per il suo personaggio: il commissario in impermeabili e il suo fido assistente Gaspare. Altri successi furono conquistati al programma tv ‘La Sberla’ e ancora a ‘Domenica In’ e da ‘Drive In’ in poi un crescendo di successo fino ad arrivare a ‘Il Tg delle vacanze‘.

Anche a teatro il duo comico si è distinto grazie alla commedia ‘Andy e Norman’ di Neil Simon: la storia di due giornalisti costretti a scrivere articoli dozzinali per riuscire a guadagnare qualche soldo, innamorati entrambi della stessa ragazza, la loro vicina di casa.

Tuttavia pare che Zuzzurro abbia lottato fino alla fine contro il suo male ed è lo stesso Gaspare a dichiarare: “Ieri sera ha avuto una crisi ed oggi lo hanno sedato. Andrea è morto poco prima delle 22”, continua il comico, commosso, parlando della scomparsa di Andrea Brambilla all’ANSA: “Tra qualche mese sarebbero stati 40 anni che ci conoscevamo. Gli avevano diagnosticato il tumore al polmone in febbraio. Lui ha affrontato la malattia con grande piglio ed energia. Devo essere onesto, pensavo di essere preparato ma non è così”. E infine: “Mi sono reso conto che per quanto uno possa essere lucido, razionale, cinico, non c’è nulla da fare”.

Adesso, il più caro amico di Andrea, è vicino alla sua famiglia all’Istituto dei tumori di Milano e precisa circa i funerali: “non so ancora nulla di sicuro, ne dove saranno fatti. Probabilmente vicino a casa sua”.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Lutto per Silvia Toffanin: addio all’amata mamma

Lutto per Silvia Toffanin. È morta oggi la madre,...

“Boss in Incognito”, buona la prima: ci fa emozionare con Crik Crok

La Crik Crok, che secondo noi produce snack salati...

Emma Marrone a Verissimo: la Toffanin pende dalle sue labbra

Emma Marrone ospite a Verissimo, si è lasciata andare...

Amici Vip: Hunziker al comando e tra i concorrenti la Torrisi e la Laurito

Ormai le reti Mediaset vivono esclusivamente nel mondo poco...