Bari: scambiati per mafiosi, in carcere due innocenti

CronacaBari: scambiati per mafiosi, in carcere due innocenti

Data:

bari-in-carcere-due-innocentiBARI– E’ successo a Bari che Antonio e Michele Ianno, due piccoli imprenditori edili, sono stati condannati a causa di un’incomprensione. I due fratelli originari della provincia di Foggia hanno passato tre anni in carcere, ma erano innocenti. Gli uomini sono stati condannati perché scambiati per mafiosi. E’ successo che il perito di Bologna, che è stato incaricato dalla magistratura d’interpretare delle intercettazioni tra i due fratelli, ha interpretato male il dialetto non comprendendolo bene e quindi i due sono stati sbattuti in carcere. Ora i due malcapitati chiedono allo Stato un milione di risarcimento. La vicenda riportata da Libero, risale al 2004. I giudici dopo tre anni si sono finalmente accorti dell’errore. in attesa di ulteriori risvolti Michele e Antonio Ianno sono stati scarcerati. vengono scarcerati.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...