Instagram: scoperto traffico di droga dalla BBC

CronacaInstagram: scoperto traffico di droga dalla BBC

Data:

Immagini di droga su Instagram

INSTAGRAM – Il noto social network a carattere fotografico, recentemente acquisito da Facebook, si trova attualmente sulla bocca di tutti non per le sua particolarità di riprodurre foto con effetti vintage, ma come vetrina per la vendita di droga. Questa la scoperta venuta fuori da un’indagine della BBC. In pratica gli spacciatori postavano le foto della droga etichettandole con hashtag convenzionali. Per visionare la merce era sufficiente che gli interessati digitassero le stesse parole utilizzate nei tag.  A completare il piano, poi, venivano in aiuto programmi di messaggistica come WhatsApp, attraverso i quali spacciatore e acquirente concludevano la vendita.

Dopo la pubblicazione dell’inchiesta, Instagram ha immediatamente bloccato alcuni di questi hashtag. Venivano venduti ecstasy, marijuana e vari farmaci. La BBC ha anche individuato gli Stati Uniti come zona più soggetta a questo tipo di vendita. Riguardo alla scoperta un portavoce di Instagram ha dichiarato alla BBc: “La gente non può comprare cose su Instagram, siamo semplicemente un luogo dove si condividono foto e video. Abbiamo una policy chiara che indica cosa si può fare e non si può fare sul sito e incoraggiamo gli utenti che si imbattono in contenuti illegali o inappropriati a segnalarlo in modo da permetterci di intervenire“.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...