Cina, 38enne suicida esasperato dallo shopping sfrenato della compagna

CronacaCina, 38enne suicida esasperato dallo shopping sfrenato della compagna

Data:

Fonte: Daily News
Fonte: Daily News

CINA – Sarebbe bastato lasciarla in balia delle sue borse, ma non è andata così. L’assurdo misto a tragedia è accaduto in Cina, dove un ragazzo, Xuzhou, esasperato dallo shopping sfrenato della fidanzata si è tolto la vita. Pare che la ragazza in preda a una serie di acquisti convulsivi, abbia trattenuto il fidanzato per ben 5 ore all’interno di un centro commerciale. E dopo vari tentativi, Xuzhou, sembra aver convinto la ragazza ad andare via. Ma arrivati all’uscita dei grandi magazzini, la donna è stata attratta dall’ennesimo negozio di scarpe che svendeva tutta la merce. Come riporta il quotidiano on line Daily News, il 38enne non ha retto l’ennesimo capriccio della sua compagna e quel che sembrava un semplice litigio, è sfociato in una discussione pericolosa che si è conclusa con il gesto estremo dell’uomo, il quale ha fatto un salto nel vuoto lanciandosi dal piano superiore del centro commerciale. L’uomo è precipitato su alcune bancarelle sottostanti che non hanno attutito la caduta. I soccorsi immediati sono stati inutili, Xuzhou è morto sul colpo.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Instagram bug: calo dei followers e migliaia di account sospesi

Il 31 ottobre, a ridosso di Halloween, su Instagram...

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...