Cina, cresce il figlio in gabbia: ‘Occupatevi di lui quando morirò’

CronacaCina, cresce il figlio in gabbia: 'Occupatevi di lui quando morirò'

Data:

cina-epiletticoCINA – Ha lasciato sgomenti e allo stesso tempo addolorati la notizia della donna che ha cresciuto il proprio figlio in una gabbia per più di 40 anni. Peng Weiqing, ha 48 anni, e la mamma, Peng Waimei di 80 anni, ha deciso di crescerlo in una gabbia nella sua casa a Zhengzhou, in Cina. A sei anni, Peng ha iniziato a soffrire di violenti crisi epilettiche e per paura che si potesse fare del male, i genitori hanno ritenuto opportuno trovare una soluzione per proteggerlo. Non avendo un’assicurazione sanitaria, hanno deciso di rinchiuderlo in una gabbia poco più grande di un lettino.

La donna, dopo aver perso il marito e raggiunto l’80° anno d’età, adesso è preoccupata per suo figlio, consapevole che un indomani nessuno potrà prendersi cura di lui. Al ‘Daily Mail‘, lei stessa ha raccontato: “Lui non controlla se stesso. Quando era piccolo ha provato anche a tagliarsi con i vetri“. Ecco quindi l’appello disperato della donna: “Qualcuno si occupi di mio figlio quando morirò”.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...