Teramo, la vendetta delle monetine: 5 centesimi per 110 euro di multa

CronacaTeramo, la vendetta delle monetine: 5 centesimi per 110 euro di multa

Data:

teramo-paga-una-multa-con-5-centTERAMO – Il fatto insolito che risulta essere una vendetta organizzata ad hoc, è accaduto a Teramo per mano del signor Nanni Ungaro, il quale non condivide la multa che Equitalia le ha inviato. Così ha pensato bene di ripagare i suoi 110 euro in 2.200 monetine da 5 centesimi, bloccando per un giorno intero la cassiera di uno dei sportelli della nota agenzia di riscossione tributi per verificare se la somma coincidesse a quella dovuta. L’uomo ha inoltre dichiarato: “Voi mi fate pagare una somma che ritengo ingiusta? – ha detto –  E io vi blocco il lavoro per un’ora e un quarto”. 

La questione nasce quando al singor Ungaro vengono recapitate due cartelle esattoriali per violazione del codice della strada da parte del Comune di Roma, per un importo di 70 euro. “Ne ho pagati solo 40 – spiega – ovvero solo l’importo e i diritti, non la maggiorazione ex articolo 27 che per le infrazioni al codice della strada non è dovuto”. Come riporta abruzzoweb.it qualche mese dopo il Comune di Roma rigetta la sua istanza imponendo il pagamento di 70 euro. Intanto i 30 euro non versati in precedenza diventano 110 per le spese di notifica.

La sua vendetta ha inizia proprio da uno sportello bancario, dove si procura le 2.200 monetine da 5 centesimi e si reca a Equitalia per il pagamento. Tuttavia non si arresta la sua voglia di farsi giustizia e la prossima volta si rivolgerà al comune di Roma:  “Scriverò ad Alemanno – dice Ungaro- che nel 2011, per la prima volta dopo tanto tempo non andrò a Roma per fare le compere per i saldi”. La notizia non è recente ma vale la pena riportarla visto la curiosità del caso.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...