Terremoto oggi, Campania: sisma di magnitudo 2.7 nel casertano

CronacaTerremoto oggi, Campania: sisma di magnitudo 2.7 nel casertano

Data:

terremoto-oggi-campania-caserta-magnitudo-2-7TERREMOTO OGGI, CAMPANIA – Una scossa di terremoto è stata avvertita nitidamente in quasi tutta la Campania, soprattutto a Napoli e Caserta. L’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) ha registrato una scossa di terremoto con magnitudo 2.7 avvenuta alle ore 18:03 nel distretto sismico dei Monti del Matese ad una profondità di 10.9 km. I comuni entro i 10 km dall’epicentro sono: Castello del Matese (CE), Gioia Snanitica (CE), Piedimonte Matese (CE), San Giorgio Matese (CE), San Potito Sannitico (CE), Cusano Mutri (BN). Mentre i comuni entro 20 km dall’epicentro in cui è avvenuto il terremoto sono: Alife (CE), Alvignano (CE), Castel Campagnano (CE), Castel Campagnano (CE), Dragoni (CE), Raviscanina (CE), Ruviano (CE), Santangelo d’Alife (CE), Valle Agricola (CE), Amorosi (BN), Castelvenere (BN), Cerreto Sannita (BN), Faicchio (BN), Guardia Sanframondi (BN), Pietraroja (BN), Puglianello (BN), San Lorenzello (BN), San Salvatore Telesino (BN), Telese Terme (BN), Baranello (CB), Bojano (CB), Campochiaro (CB), Colle D’anchise (CB), Guardiaregia (CB), San Massimo (CB), Sna Polo Matese (CB), Sepino (CB), Spinete (CB), Vinchiaturo (CB), Cantalupo nel Sannio (IS), Macchiagodena (IS), Roccamandolfi (IS), Santa Maria del Molise (IS).

Una serie di scosse di magnitudo 2.5 e 2.6 sono state avvertite oggi in Umbria, registrate dall’INGV nel Bacino del Gubbio e Valle del Topino. Anche in questo caso non si registrano danni a persone e/o cose.

UPDATE: Da quanto si apprende dall’Ansa, la scossa di terremoto è stata avvertita soprattutto a Napoli, nel beneventano e avellinese. l sisma è stato avvertito con intensita’ soprattutto ai piani alti delle abitazioni in diversi quartieri di Napoli. La gente si è riversata in strada in varie località. E pare che secondo i dati trasmessi dall’INGV la scossa di magnitudo sia stata di 4.9. Questa forte scossa ha riportato alla mente dei napoletani il terremoto del 23 novembre 1980. Innumerevoli le chiamate ai Vigili del Fuoco.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...