Ucraina: tre arresti per il pestaggio della giornalista pro-Ue

CronacaUcraina: tre arresti per il pestaggio della giornalista pro-Ue

Data:

Tetiana Chornovil

UCRAINA – L’aggressione di mercoledì notte ai danni di Tetiana Chornovil, reporter del giornale di opposizione ucraino Ukrainska Pravda, nota per i suoi pezzi critici nei confronti del governo del presidente Viktor Yanukovich, ha riacceso le polemiche e le proteste contro il governo di Kiev.
La giornalista, ricoverata in ospedale, ha raccontato di essere stata aggredita alla periferia di Kiev mentre stava guidando. Un suv ha speronato la sua auto e dopo aver tentato la fuga a piedi, è stata raggiunta e picchiata brutalmente.

La polizia ucraina ha fermato tre persone sospettate del pestaggio, ma al momento, solo uno dei sospettati fermati è stato identificato, si tratta del 29enne di Kiev, Serhiy Kotenko. I tre dovranno rispondere di gravi lesioni personali, un’accusa più grave della originale per teppismo.
La sua aggressione ha provocato la reazione di centinaia di manifestanti che si sono radunati ieri davanti al ministero dell’Interno al centro di Kiev.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...