Lecce: morto un ragazzo in un liceo dopo un volo di 10 metri

liceo-scientifico-lecce-cosimo-de-giorgi_08012014LECCE – Tragedia nel liceo scientifico di “Cosimo De Giorgi” della città di Lecce: è morto un ragazzo di 17 anni, originario di Campi Salentina, precipitato da una grata che avrebbe ceduto e che limita il cortile della scuola. Secondo quanto riporta il quotidiano Repubblica, il fatto sarebbe avvenuto al rientro in aula, al termine dell’ora di educazione fisica. Pare che i suoi compagni di classe, per scherzo, abbiano lanciato il suo giubbotto e per recuperarlo si sia arrampicato sull’inferriata che delimita un pozzo luce. Non si sa per quale motivo la grata abbia ceduto facendo cadere il ragazzo che ha fatto un volo di 10 metri. I compagni e gli insegnanti hanno avvertito subito il 118, ma per lui non c’è stato nulla da fare: arrivato in gravissime condizioni all’ospedale Vito Fazzi, è deceduto pochi istanti dopo. Le indagini su quanto accaduto sono state affidate alla Squadra Mobile di Lecce che sta interrogando tutti presenti per ricostruire la triste vicenda.