New York: bimbo salva sei persone dalle fiamme, ma muore

new-york-bimbo-eroe

NEW YORKBimbo eroe salva sei persone dalle fiamme, ma muore. E’ successo a New York, precisamente nella cittadina di Penfield, all’alba, che Tyler, un bimbo di soli 8 anni, ha sacrificato la propria vita per salvare quella di altre sei persone. E’ la storia tragica e commovente di un bimbo eroe. Stavano tutti dormendo nella casa mobile prefabbricata quando è scoppiato un incendio e le fiamme hanno iniziato a dilagare velocemente. Il bimbo si è accorto del fuoco e subito si è alzato ed ha avvisato gli altri. Tyler ha come prima cosa portato in salvo i due bimbi più piccoli, uno di quattro e l’altro di sei anni poi ha aiutato tutti gli altri. Uno zio disabile però era rimasto intrappolato nella casa avvolta dalle fiamme così il piccolo senza neanche pensarci è ritornato dentro per soccorrere lo zio. Purtroppo non ce l’ha fatta e ha perso la vita. Il corpo di questo piccolo eroe è stato ritrovato accanto a quello dello zio. Secondo le prime indagini sembra che l’incendio sia stato causato da un guasto elettrico, ma resta tutto da verificare.