Tor di Quinto: Giuseppe Cristarelli si suicida per fuggire all’arresto

CronacaTor di Quinto: Giuseppe Cristarelli si suicida per fuggire all'arresto

Data:

giuseppe-cristarelliTOR DI QUINTO Giuseppe Cristarelli, imprenditore campano di 43 anni, è morto dopo essersi lanciato dal quarto piano della sua abitazione di via Guido Banti, zona Tor di Quinto, per fuggire all’arresto. Erano le 4 di questa mattina quando alla sua porta ha bussato la polizia per notificargli un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nell’ambito della maxi operazione contro la camorra scattata all’alba in Campania, Lazio e Toscana.

Quando gli agenti sono entrati nell’appartamento, Giuseppe Cristarelli ha finto un malore e dopo aver bevuto un bicchiere d’acqua si è avvicinato alla finestra per poi lanciarsi nel vuoto. Al momento della tragedia, era presente anche la moglie dell’imprenditore. Al fine di portare chiarezza sull’accaduto, è stata annullata la conferenza stampa programmata questa mattina negli uffici della Direzione Nazionale Antimafia di via Giulia.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...