Torino è la prima città italiana a legalizzare la marijuana

CronacaTorino è la prima città italiana a legalizzare la marijuana

Data:

Torino legalizza marijuana

Da qualche giorno Torino è la prima città d’Italia ad aver votato un documento per la liberalizzazione della marijuana. Il provvedimento è stato approvato con pochi voti di scarto dal Consiglio comunale: 15 voti a favore (Sel, parte del Pd, Idv, M5S) 13 contrari e 6 astenuti, fra cui il sindaco Piero Fassino. Contraria l’opposizione di centrodestra e l’ala cattolica del Pd.

Effettivamente si tratta di un via libera senza ricadute pratiche immediate, ma è politicamente rilevante. In realtà, le proposte erano due. La prima chiedeva un «sì» per l’utilizzo della cannabis a fini terapeutici, come già accade in Toscana, Liguria e Veneto, dove la Regione oltre ad aver autorizzato i farmaci cannabinoidi per la terapia del dolore ha approvato la distribuzione sperimentale e gratuita in ospedale e farmacia di preparati a base di cannabis. La seconda, invece, era più drastica: via subito la legge Fini-Giovanardi, restrittiva e secondo molti una delle principali cause del sovraffollamento delle carceri, e via libera alla produzione diretta di marijuana e alla sua vendita.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...