USA: fotografa viola le leggi più strane per protesta

CronacaUSA: fotografa viola le leggi più strane per protesta

Data:

olivia-locherUSA – Si chiama “I fought the law“, che tradotto in italiano significa “Io combatto la legge“, ed è il progetto della fotografa Olivia Locher. Esso consiste nello scattare una serie di foto in cui vengono violate delle leggi che la stessa fotografa definisce “stupide“. Negli USA , infatti, sono in vigore alcune leggi piuttosto strane: si passa dal divieto di tenere un gelato in tasca in Alabama, a quello di andare in piscina in bicicletta in California. Dietro questa idea originale e anche divertente, però, vi è una motivazione più seria. Gli scatti di Olivia Locher sono una denuncia verso una legge che molto spesso tratta nel dettaglio questioni inutili, piuttosto che occuparsi di problematiche molto più importanti.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...