Australia: trovata in spiaggia medusa gigante di un metro e mezzo

SIDNEY (AUSTRALIA) – Una medusa gigante di un metro e mezzo, si è arenata su una spiaggia australiana catturando l’attenzione di ricercatori e curiosi. La medusa, è stata trovata da una famiglia che, mentre passeggiava sulla spiaggia, ha notato quest’enorme esemplare.  “Conosciamo questa specie, ma non è stata ancora classificata né è stato dato un nome. E’ quindi nuova alla scienza ma presto avrà un nome“, ha dichiarato alla radio australiana ‘Abc’ Lisa-ann Gershwin, biologa specializzata in meduse presso l’ente nazionale di ricerca Csiro.

medusa-gigante-australia

La biologa, ha aggiunto che il ritrovamento di questa medusa gigante sulla una costa della Tasmania, a sud di Hobart, “è una delle cose che veramente ci fa venire faccia a faccia con il fatto che vi sono cose che non conosciamo, in natura e particolarmente negli oceani”. Gershwin, ha spiegato inoltre che proprio in questi giorni, un gran numero di meduse di grandi dimensioni stavano attraversando le acque della Tasmania. Nonostante non si tratti del primo avvistamento di un simile esemplare, appartenente alla famiglia delle meduse a criniera di leone, in precedenza non è mai stato ritrovato un esemplare così grande.