Castelnovo Monti, bimba scalza e lasciata al gelo: “Sono monella”

CronacaCastelnovo Monti, bimba scalza e lasciata al gelo: "Sono monella"

Data:

castlenovo montiTerribile episodio quello avvenuto a Castelnovo Monti (Reggio Emilia) dove una bambina di sei anni è stata trovata al gelo dai carabinieri scalza, febbricitante e ricoperta di graffi sul volto pieno di lacrime. La pattuglia dei carabinieri, avrebbe subito notato la bambina che si trovata con la faccia verso il muro nel retro di un’abitazione. Uma volta avvicinatisi, la bambina avrebbe detto di esser stata monella e per questo motivo è stata punita. Una volta tranquillizzata la bambina e fatta accomodare al caldo in macchina, i militari hanno immediatamente chiamato il 118 dal momento che la bambina era ricoperta di graffi e febbricitante.

I due genitori, lui 40 anni e lei 30, sono usciti dall’abitazione invitando i carabinieri di Castelnovo Monti a non credere alle bugie della bambina. I due, sono stati denunciati per maltrattamenti in famiglia e la bambina è stata ricoverata con la febbre a 38,5 e medicata per i graffi con una prognosi di 7 giorni.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Instagram bug: calo dei followers e migliaia di account sospesi

Il 31 ottobre, a ridosso di Halloween, su Instagram...

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...