Parma, il padre del 15enne picchiato: “Intervenire o ci sarà il morto”

CronacaParma, il padre del 15enne picchiato: "Intervenire o ci sarà il morto"

Data:

parma-bulliPARMA – “Bisogna intervenire o la prossima volta potrebbe scapparci il morto”. Sono queste le parole del padre del ragazzino di 15 anni picchiato a sangue sabato scorso da 5 bulli mentre si trovava alla fermata dell’autobus tra via Gramsci e via Osacca, intorno alle 16 del pomeriggio. Il ragazzino, che adesso si trova in ospedale con una prognosi di 30 giorni per le fratture riportate, sarebbe stato tratto in inganno alla fermata dell’autobus: verso l’ora di pranzo, avrebbe ricevuto un sms da un coetaneo tunisino che gli chiedeva un appuntamento per risolvere una vicenda. Il 15enne, avrebbe scambiato alcune parole sull’autobus con la fidanzatina del tunisino e per questo motivo doveva essere ‘punito’.

A lanciare un appello affinché gravi vicende non avvengano più, è il padre della vittima del pestaggio che ha dichiarato: «Quanto accaduto a mio figlio non è una novità per Parma, ogni settimana succede qualcosa del genere e non se ne può più, ormai si tratta di un problema sociale su cui il sindaco deve intervenire perchè non si può solo pensare al cemento, e bisogna farlo subito altrimenti qui ci scappa il morto». L’uomo ha aggiunto: «Questa volta si è riusciti a contenere i danni perchè per mio figlio poteva anche finire peggio ma bisogna assolutamente intervenire su questi ragazzi perchè non pensino che il mondo sia fatto di scazzottate e perchè tutto ciò non si deve più ripetere».

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Instagram bug: calo dei followers e migliaia di account sospesi

Il 31 ottobre, a ridosso di Halloween, su Instagram...

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...