Baby squillo: matrimonio in crisi tra Alessandra Mussolini e marito

Il matrimonio tra Alessandra Mussolini e Mauro Floriani sembra essere giunto al capolinea. Il marito di Alessandra Mussolini, infatti, è iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Roma per prostituzione minorile dopo lo scandalo dell’inchiesta sulle baby squillo. Nonostante lui si dichiara estraneo ai fatti, la vicenda, ovviamente, ha avuto ripercussioni sulla sua vita familiare. Alessandra Mussolini, infatti, ha deciso di trasferirsi dalla madre con i suoi tre figli, Caterina, Clarissa e Romano e non è mai intervenuta pubblicamente per difendere il marito dalle accuse mosse contro di lui. Una vicenda che avrà toccato in particolar modo Alessandra Mussolini, considerando che si è sempre fortemente battuta contro la prostituzione minorile, insistendo con tenacia nel 2012 per la ratifica della Convenzione di Lanzarote sulla protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale.

Sul ‘Messaggero‘, si legge che «Dal giorno in cui Floriani è finito nell’inchiesta sulle baby squillo, il matrimonio è andato in frantumi. Da più di una settimana lui ha dovuto fare i bagagli, e ha preso un appartamento non molto lontano da quello della famiglia». Il quotidiano, inoltre, riporta che a consolare Alessandra, seppur a distanza, c’è la zia Sofia Loren che la chiama tutti i giorni dall’America per darle parole di conforto.