Chiara Pirola per salvare il suo cane cade nel fiume e muore

chiara-pirola-muore-a-bergamo

Il coraggio e l’amore per il suo cane le sono stati fatale. Chiara Pirola era una ragazza di 25 anni, viveva a San Giovanni Bianco, in provincia di Bergamo. La giovane donna ha cercato in tutti i modi di salvare il proprio cane che fortuitamente è finito nel fiume Brembo. Si è sporta troppo scivolando nell’acqua che l’ha praticamente inghiottita.
Erano le 15:00 quando la tragedia si è consumata in compagnia del fidanzato. Entrambi facevano una passeggiata non lontano da casa. Insieme alla coppia c’era anche la zia di quella ragazza che ha cercato di rincorrere il cane per fermarlo, ma è caduta nel fiume sotto gli occhi terrorizzati degli altri che hanno fatto di tutto per tirarla fuori dal fiume. I  sommozzatori di Treviglio, i vigili del fuoco e i carabinieri di Zogno, sono intervenuti prontamente, ma non hanno potuto fare nulla se non recuperare il corpo della donna e confermarne il decesso. Il cadavere di Chiara è stato ritrovato 200 metri più a valle rispetto al luogo in cui era caduta.