Germania: diventano genitori per poter violentare il proprio figlio

germania-violenza-sessualeLa storia che giunge dalla Germania, ha lasciato tutti senza parole. Una coppia di giovani tedeschi, lui 27 anni, lei 26, ha messo al mondo un bambino col solo scopo di poter abusare di lui. A riportare l’agghiacciante storia, è il giornale ‘Bild‘, in cui si racconta che per i due genitori lo scorso lunedì è arrivata la sentenza del tribunale di Essen che ha condannato la madre del bambino, Melanie, a 5 anni di reclusione, mentre il padre, Benjamin, a 8 anni di carcere per abusi su minori.

La vicenda, ha inizio nel 2009 quando l’uomo venne cacciato di casa dopo aver tentato di violentare la sorellina. Dopo aver conosciuto Melanie e averle confessato i suoi desideri sessuali, la donna gli ha proposto di abusare del suo bambino di 10 mesi, nato da una precedente relazione. Benjamin, però, preferiva bambini ancora più piccoli e nell’estate del 2010, Melanie ha pensato di fare un figlio con l’uomo in modo da poter accontentare i desideri del suo compagno.

Il piccolo, è stato abusato a poche settimane di vita e l’uomo ha fotografato la violenza per poter inviare gli scatti ad una sua amica con la quale aveva avuto dei rapporti sessuali. Per fortuna questa assurda e orribile storia di violenza sessuale avvenuta in Germania non è rimasta nel buio e le indagini hanno portato alla condanna dei due genitori orchi. Il bambino è stato affidato ad un centro di accoglienza.