Roma: oltre all’arsenico, tracce di amianto nell’acqua potabile

CronacaRoma: oltre all'arsenico, tracce di amianto nell'acqua potabile

Data:

acqua contaminata roma

Non bastava l’arsenico ora sono state trovate anche tracce di amianto nell’acqua della zona nord di Roma. L’acquedotto Camuccini di proprietà dell’Arsial, l’Agenzia della Regione Lazio finita da ieri sotto inchiesta della Procura di Roma per aver distribuito per anni acqua altamente tossica, secondo alcuni tecnici della Regione è costituito da una rete idrica fatta da tubi in amianto e da pozzi di captazione in evidente pessimo stato manutentivo.

A lanciare il primo allarme sulla tossicità dell’acqua di Roma Nord, sono stati alcuni agricoltori della zona di Malborghetto, problema che però è stato praticamente reso noto con troppo ritardo rispetto alla data dell’ispezione effettuata dalla Asl locale.
Della salubrità della rete idrica di quella zona si occuperà adesso anche l’Osservatorio Nazionale Amianto, coinvolto in questa vicenda dal consigliere regionale Fabrizio Santori, componente della commissione Ambiente, e da Riccardo Corsetto del comitato DifendiAmo Roma, che anche su questa vicenda hanno depositato esposti in Procura.
L’arsenico ora sembra diventare un problema minimo.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Instagram bug: calo dei followers e migliaia di account sospesi

Il 31 ottobre, a ridosso di Halloween, su Instagram...

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...