Suicidio a Gela. La 14 enne in un biglietto: “Siete contenti?

CronacaSuicidio a Gela. La 14 enne in un biglietto: "Siete contenti?

Data:

suicidio-gelaSUICIDIO A GELA – Tragedia a Gela (Caltanissetta) dove una ragazza che avrebbe compiuto 14 anni a giugno si è suicidata impiccandosi con una corda nel suo armadio. Nel bigliettino, senza destinatario, lasciato nella sua camera, la ragazza avrebbe scritto: “Avete visto? Siete contenti?“. La ragazza frequentava la terza media ed è stato il padre a ritrovare il corpo della ragazzina. Disperata la folle corsa all’ospedale ‘Vittorio Emanuele’ dove i medici hanno tentato in tutti i modi di rianimarla ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

I carabinieri, coordinati dal pubblico ministero del tribunale di Gela, Lara Secaccini, stanno cercando di scoprire il motivo per cui la ragazza abbia compiuto questo gesto estremo e per questo motivo sono stati sequestrati il telefonino e il personal computer mentre intanto sono sottoposti a interrogatorio i genitori, gli insegnati e gli amici della 14enne. Dalla frase scritta sul bigliettino, pare che la ragazza abbia voluto dare una lezione a qualcuno e nessuno dei suoi conoscenti avrebbe mai sospettato che la 14enne potesse compiere un simile gesto. La famiglia della ragazza suicidata a Gela, vive in condizioni modeste ma dignitose e tutti descrivono il padre come una persona generosa e premurosa nei confronti della sua famiglia.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...