Dieta, ecco come perdere peso mangiando in precisi orari

DIETA – I mesi estivi sono sempre più vicini e i più corrono ai ripari seguendo le diete più in voga per sfoggiare un fisico perfetto durante i mesi più caldi dell’anno. Invece di aiutare il fisico a mantenersi sodo e snello durante l’inverno ecco che ci accingiamo a seguire le diete più assurde, quando alle volte basterebbe semplicemente seguire una sana alimentazione e una buona attività fisica. Ma adesso, un’altra ricerca, fornisce dei consigli giusti per poter perdere pese seguendo delle semplici regole: infatti pare ci sarebbero delle ore predefinite, durante la giornata, per poter dimagrire e senza saltare i pasti.

orari-diea

Partendo dalla colazione il momento migliore per poter mangiare è dalle 7:00 alle 7:11. L’orario del pranzo va dalle ore 12.30 alle 13.00, ma addirittura si parla di un orario preciso tipo le 12.38. Invece quando cenare per dimagrire è presto detto: entro e non oltre le 19.00. Superando questo orario si rischia di incidere negativamente sulla dieta; addirittura i ricercatori hanno individuato tra le 18.00 e 18.30 il momento migliore per degustare i vostri piatti “serali”. Per i più precisi l’ora esatta corrisponde alle ore 18.14.

La ricerca è stata effettuata da un’azienda che produce integratori alimentari. L’esperimento è stato effettuato su 1.000 persone che hanno cercato di perdere peso e l’84% ha confermato che per perdere peso vanno rispettati tali orari. Inoltre, gli esperti, sottolineano quanto sia sbagliato saltare i pasti, soprattutto la colazione visto che aiuta a diminuire le calorie. Non magiare la mattina provocherebbe un aumento degli zuccheri nel sangue oltre che arrivare all’ora di pranzo molto più affamati. La sera, invece, non bisognerebbe mangiare troppo tardi, per dare la possibilità all’organismo di consumare le calorie prima di andare a dormire.