Saldi invernali 2015, anticipati al 3 gennaio: ecco le regioni

saldi-invernali-2015

SALDI INVERNALI 2015 – Quast’anno i saldi partono prima. A spingere l’anticipo dei saldi invernali 2015 è Federdistribuzione, in rappresentanza di super e ipermerket. Dunque non partiranno il 5 gennaio, bensì il 3: a stabilirlo è stata la conferenza Stato Regioni. E a tal proposito saranno le regioni a comunicare il loro giorno di avvio ai saldi. Sempre secondo Federdistribuzione, organizzazione presieduta da Giovanni Cobolli Gigli, anticipando gli sconti si avrebbero quattro giorni – 3, 4, 5 e 6 gennaio – con vendite stimabili complessivamente in oltre 1,7 miliardi.

Con certezza possiamo comunicarvi che la data ufficiale dell’avvio dei saldi 2015 nel Veneto, Liguria, Lombardia e Puglia sarà proprio del 3 gennaio. Dunque alcune regioni pare già abbiano preso la loro decisione, e probabilmente le imiterà anche l’Emilia Romagna.

L’anticipazione dei saldi invernali per il 2015 consentirà ai commercianti e consumatori di sfruttare al meglio il fine settimane, facendo in modo che partano nel week-end e non dal lunedì, come era già stato stabilito.
Quest’ultimo anno è stata molto duro per i commercianti, molti sono stati costretti a chiudere, infatti tale scelta deriva dall’esigenza di rendere omogenea su tutto il territorio nazionale, la data di inizio delle vendite di fine stagione così da permettere a ciascuna regione di mantenersi competitiva e rispondere in modo adeguato al difficile momento attraversato dal sistema delle vendite a livello nazionale.