Veronica è scomparsa, dal suo cellulare un sms choc: “L’ho uccisa non cercatela”

Veronica-Bobadilla-sedicenne-scomparsa-sms-choc

Veronica Bobadilla è una ragazza di 16 anni e da ieri pomeriggio non si hanno più notizie di lei. Scomparsa dalla sua casa nel Sud Carolina, non ha risposto al cellulare tutto il giorno. Numerosi i messaggi inviatele dai genitori e dagli amici che non avevano sue notizie da diverse ore. Poi, all’improvviso, un sms è partito dal cellulare di Veronica: “Ho ucciso Veronica. Smettete di mandarle messaggi“.

Un altro messaggio choc lo ha ricevuto un amico di Veronica, proveniva da Facebook, pare da un contatto del sobborgo di Atlanta, e anche in questo caso comunicava che la ragazza era morta e che tutti avrebbero dovuto smettere di cercarla. Tuttavia i genitori hanno raccontato alla polizia che da tempo la figlia aveva intrapreso un’amicizia online con un giovane texano e spesso i due si sentivano attraverso i social network. Inoltre la 16enne aveva minacciato più volte di voler scappare di casa per andare in Texas: “Dove potrei andare? Dannazione, non ho un posto dove scappare“, questo è il contenuto di un post pubblicato sul suo profilo Facebook lo scorso agosto.

Fonte foto: aol.com