Madalina credeva di essere incinta, ma scopre di avere un tumore

donna-crede-di-essere-incinta-invece-è-un-tumore

E’ una scoperta scioccante quella di Madalina Neagu, 42 anni, di origine rumena. La donna credeva di essere incinta, e che i dolori all’addome avuti qualche giorno fa fossero provocati dal travaglio. Così la donna è stata condotta al Botosani County Hospital, e qui la tragica notizia. Sottoponendosi ad una serie di test i medici hanno scoperto che in realtà non era incinta, e che non si trattava di un feto, ma di un tumore di 5 chili all’utero.

Madalina è stata dunque operata, un intervento delicato durato diverse ore, che per fortuna è andato bene. Il dottor che l’ha assistita, Dorin Scladan, 47 anni, ha dichiarato: “Quando la donna ci ha detto che era incinta, ci aspettavamo che ci fossero state delle complicazioni durante la gravidanza. Le dimensioni del suo ventre erano abbastanza simili a quella di un pancione di 9 mesi, quindi le abbiamo creduto”. La donna è devastata, tuttavia sta bene e man mano sta recuperando. E’ stata dura apprendere che al nono mese non si trattasse di una gravidanza, ma di un tumore.

Ora gli interrogativi dei medici che l’hanno operata è come non sia riuscita ad accorgersi che non si trattava di un bambino, visto che una semplice radiografia sarebbe bastata per rivelare la realtà. Così il dottor Scladan ha afferamato: “Non vediamo spesso un tumore di queste dimensioni e in questa posizione. E’ decisamente il più grande visto in questa regione negli ultimi 15 anni”.