Sarah, figlia segreta di Diana: costretta a vivere sotto falsa identità

sarah-prima-figlia-segreta-di-carlo-e-diana

FIGLIA SEGRETA DI DIANA – Mentre l’Inghilterra si prepara all’arrivo del secondo erede di William e Kate, dall’America un enorme scoop potrebbe preoccupare la famiglia reale. Mentre i genitori di George si preparano ad accogliere la secondogenita, la rivista The Globe, pubblica in prima pagina la possibilità che William non sia in realtà il primo figlio di Diana e Carlo d’Inghilterra, anzi che avrebbe una sorella maggiore di 33 anni di nome Sarah. La donna, che oggi vive sotto falsa identità, sarebbe nata grazie agli ovuli di Lady Diana prelevati e fertilizzati dallo sperma di Charles e che non avrebbe chiesto la distruzione. Probabilmente uno dei dottori che seguiva la fecondazione dei due sposi ne avrebbe rubato uno donandolo alla moglie, che in questo modo sarebbe diventata la madre surrogata della figlia dei reali del Galles. Sarah sarebbe nata nell’Ottobre del 1981, 8 mesi prima della nascita di William avvenuta il 21 giugno 1982.

Ma la trama si infittisce. I genitori di Sarah sarebbero stati uccisi in un incidente d’auto quando la ragazza aveva poco meno di 20 anni, e dopo la loro morte si sarebbe imbattuta in un diario segreto che le avrebbe rivelato la verità. Da quel momento, Sarah, ha indagato per arrivare ai suoi veri genitori, ma due anni fa circa pare abbia ricevuto un avvertimento attraverso la segreteria telefonica: ovvero quello di porre fine alle sue ricerche se teneva alla sua vita. Terrorizzata, Sarah, ha deciso di scappare via ossessionandosi ancora di più che la morte di Diana non fu solo un incidente, ma un vero e proprio omicidio. Ora, la presunta prima figlia di Carlo e Diana, vive segretamente in America.