Bandiere blu 2015: Liguria è la numero uno sale di tre posizioni

bandiera-blu-2015Impazza la ricerca su Google circa le “Bandiere blu 2015” in Italia. Quest’anno, gli italiani, sembrano voler rimanere a casa, magari per risparmiare, anche se l’Italia, tanto economica non è e per certi versi conviene andare in vacanza all’estero. Tuttavia siamo lieti di comunicarvi le nuove bandiere blu 2015 del Belpaese e quali comuni invece si riconfermano con le acque più cristalline di sempre.

Come ogni anno la Fee Foundation for Environmental Education conferisce il prestigioso riconoscimento alle località costiere che sono in grado di soddisfare dei criteri relativi ad uno standard qualitativo. Si tratta de “l’assoluta validità delle acque di balneazione”, efficienza della depurazione, raccolta differenziata nelle aree pedonali limitrofe, presenza di piste ciclabili, spazi verdi, servizi sulle spiagge utili alla balneazione, servizi igienici e strutture adeguate per l’accessibilità delle carrozzine.

Ecco a voi la classifica dei comuni con la migliore qualità e dunque Bandiere blu 2015 (i simboli in parentesi fanno riferimento alle Bandiere blu dell’anno 2015)

1. Liguria 23 (+3)
2. Toscana 18 (=)
3. Marche 17 (=)
4. Campania 14 (+1)
5. Puglia 11 (+1)
6. Emilia Romagna 9 (=)
7. Abruzzo 8 (-2)
7. Veneto 8 (=)
7. Lazio 8 (=)
7. Sardegna 8 (+2)
11. Sicilia 5 (-1)
11. Trentino Alto Adige 5 (=)
13. Calabria 4 (=)
14. Molise 3 (=)
15. il Friuli Venezia Giulia 2 (-1)
15. Piemonte 2 (+1)
17. Basilicata 1 (=)
17. Lombardia 1 (=)

FOTO: rivieradeibambini.it